Menu Chiudi

Pillola #64: Installato Linux e parte Windows

Alcuni BIOS EFI di alcune famose marche (ho verificato fino ad ora con alcuni ACER e HP ma scommetto che ce ne sono molti altri…) non supportano pienamente le specifiche EFI. Con EFI sarebbe in teoria possibile aggiungere più voci all’avvio e impostarne una come principale ma, alcuni computer se ne infischiano di questa impostazione. Quando si installa Ubuntu o qualsiasi altra versione di Linux su EFI, l’installatore aggiunge una voce all’avvio, solitamente alla seconda posizione, sotto quella di Windows, che solitamente è alla prima posizione, per cui si ha la situazione seguente (risultato del comando efibootmgr):

boot order= 1,0

0000 Windows
0001 ubuntu

e ubuntu viene posta come avvio principale. Purtroppo questo non funziona su questi computer che avviano sempre e solamente la prima voce che, essendo Windows, non permette di avviare alternativamente Linux (a differenza di Linux che permette di avviare tutti e due). La soluzione è di riscrivere la prima voce da Windows, poi il buon grub permetterà di avviare anche Windows.

Il comando da dare (sotto Windows, come amministratore) è il seguente:

bcdedit /set {bootmgr} path \EFI\ubuntu\grubx64.efi

Il comando va dato a riga di comando dalla console CMD che va eseguita come amministratori (tasto desto->esegui come amministratore).

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux