Menu Chiudi

Incontri online di LinuxTrent, il potere di scegliere.

Anche coloro che usano servizi di videoconferenza più rispettosi delle persone (come quelli creati dalla bellissima iniziativa di un gruppo di appassionati di Fabriano , basati su sw libero e ospitati da soggetti che non lucrano sulle informazioni sottratte), spesso per allargare l’uditorio ritrasmettono in diretta il video della conferenza verso piattaforme globali, corredate di una chat.
Per usare la chat è spesso obbligatorio iscriversi alla piattaforma, con le solite condizioni capestro per la propria riservatezza.
LinuxTrent ha deciso di preservare anche questo aspetto, offrendo in proprio la piattaforma, realizzata con il software libero Peertube. Anche la webchat contestuale è realizzata e ospitata in proprio, usando il protocollo aperto XMPP, e non richiede registrazione. Se si dispone di un proprio account XMPP si può partecipare alla chat anche dal proprio programma preferito (per PC o Telefono). XMPP è un protocollo distribuito, si può scegliere il server che ospita il proprio account tra una miriade, spesso offerti da organizzazioni senza scopo di lucro (LinuxTrent offre un account @linuxtrent.it a tutti i soci che lo desiderano). Oppure si può ospitare il servizio in proprio e darlo a parenti ed amici per dialogare in tranquillità e riservatezza, ad esempio usando Snikket. XMPP non richiede di concedere il proprio numero di telefono nè la propria rubrica a nessuno, l’identificativo personale è analogo ad un indirizzo di posta elettronica.

Libertà è innanzitutto possibilità di scegliere.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux