Menu Chiudi

Riunione del 16-12-2004

From: Marco Ciampa To: linuxtrent@freelists.org Subject: [Linuxtrent] resoconto riunione

Ecco uno stringato resoconto della riunione avvenuta in data 16/12/2004

Facendo riferimento ad una mail spedita da Daniele un po’ di tempo fa, esattamente il 28/11/2004 alle ore 17.56 dal titolo “Organizzazione attività LinuxTrent”

(non posso spedire il link a freelist perché l’indicizzazione delle mail termina in maniera inspiegabile al 16 novembre e poi salta a dicembre)

From: Marco Ciampa To: linuxtrent@freelists.org Subject: [Linuxtrent] resoconto riunione

Ecco uno stringato resoconto della riunione avvenuta in data 16/12/2004

Facendo riferimento ad una mail spedita da Daniele un po’ di tempo fa, esattamente il 28/11/2004 alle ore 17.56 dal titolo “Organizzazione attività LinuxTrent”

(non posso spedire il link a freelist perché l’indicizzazione delle mail termina in maniera inspiegabile al 16 novembre e poi salta a dicembre)

abbiamo cercato di analizzare insieme la natura della gestione un po’ approssimata del gruppo linuxtrent.

La mail individuava in una serie di punti riguardanti l’attività generale del gruppo:

in una serie di punti riguardanti l’attività generale del gruppo:

  1. rapporti con l’Oltrefersina
  2. Rapporti con ILS / altri LUG
  3. Rapporti con la stampa (?)
  4. Rapporti con suporters legge software libero
  5. Responsabile tesseramenti
  6. Responsabile corsi
  7. Web team
  8. Gruppo “scuole”
  9. Gruppo “Festa di S.Ignuzio”

E’ stato aggiunto un nuovo punto ma non ricordo più quale e non ho preso nota, in ogni caso la lista non è esaustiva.

Più in generale (dopo un’accesa discussione) è emersa la necessità di caricare di responsabilità un gruppo per ogni compito con un responsabile/coordinatore/altro termine (è nata una discussione sul termine da usare) E’ chiaro che il Presidente di turno è responsabile di tutte le attività del gruppo ma esso non può e non deve fare da tappabuchi perché – l’associazione sta crescendo (per fortuna) – le attività dell’associazione crescono con essa e diventano più numerose e onerose – gli obbiettivi che l’associazione si pone diventano sempre più alti e impegnativi – diventa sempre più importante l’attività di rappresentanza del gruppo

In base a ciò si è deciso di impegnare il gruppo in una serie di attività e di delegare queste attività a dei singoli responsabili. 1. rapporti con l’Oltrefersina

Ho fatto notare che (da quest’estate) non riesco più a seguire l’attività dell’Oltrefersina e che, oltretutto, comprendo poco anche seguendo le assemblee dato che nasco come socio LinuxTrent e non come socio Oltrefersina/LinuxTrent. E’ venuto naturale chiedere a Marco di coprire quest’incarico e quindi di farci, di volta in volta, quando pensa sia il caso, un piccolo resoconto spiegato dell’attività della nostra associazione madre. Marco ha accettato con qualche remora. Marco se hai qualche dubbio faccelo sapere…

  1. Responsabile corsi

Ianez si è proposto come responsabile corsi

  1. Web team

Azazel, visto che è anche webmaster del sito LinuxTrent si è proposto come responsabile/coordinatore del web.

Per esempio è stato fatto notare che a tutt’oggi non abbiamo un elenco degli iscritti al LT che servirebbe per una serie di motivi:

  • statistica di composizione e di crescita storica del gruppo – comunicazione via email (non in lista) per ricordare ai soci gli appuntamenti più importanti – funzione di sensibilizzazione al rinnovo delle tessere annuali

Per quest’attività sarebbe auspicabile creare delle pagine web apposite. Sarebbe carino avere anche una pagina di statistica delle persone iscritte sul portale etc. etc. da definirsi bene anche in corso d’opera. Visto che c’è in previsione l’aggiornamento del software del CMS, Azy ha promesso di lavorarci per gennaio (ottimo).

  1. Gruppo S. IGNUzio

E’ venuto naturale, visti gli agganci in quel di Riva assegnare questo compito a Mauro Colorio (in contumacia :-). Mauro te la senti?

-.-

Ecco, da tenere bene in mente che tutti i punti non coperti ricadono giocoforza sul Presidente e che quindi attualmente va un po’ meglio ma non troppo. Al solito siamo alla ricerca di volontari che siano in grado di fare poco ma di garantire per quel poco che fanno. Le attività a spot si sono sempre rivelate utili ma non sono in grado di coprire professionalmente le necessità. Un esempio è il LinuxDay che, pur essendo andato bene, sarebbe andato molto meglio con una migliore coordinazione, che necessita appunto coordinatori e persone in grado di prendersi una dose di responsabilità.

Varie

  • Progetto RadioLinux: ——————-

    Responsabile: Fred che ha procurato il contatto

    Gruppo: Fred e Mario Alexandro

    Oggetto: organizzazione di un programma radiofonico articolato da proporre a Radio Studio 7.

    Descrizione: dovrebbero preparare una scaletta di interventi coinvolgendo le persone a cui interessa proporsi e proponendo date e orari in accordo con il personale della radio.

    Radio Studio 7, essendo una radio vicina alla Curia è interessata a motivazioni di tipo etico, morale e digital divide soprattutto.

    Per adesso si pensava a:

    • Un’intervento sulla storia, struttura e attività dell’associazione (alcuni soci fondatori e non, io come Presidente) – Un intervento sull’importanza delle traduzioni del software e dell’ottima risposta che il software libero sa dare a questa problematica (Io e Lele, se è daccordo…) – Brevetti software (Olivetti, Rossato?) – Trashware – altro –
  • Progetto BiblioLinux (Daniele se hai un nome migliore…) ——————–

    Responsabile: Daniele

    Gruppo: Daniele e Roberto Resoli (Responsabile rete Biblioteca di Trento)

    Oggetto: appuntamento/spazio linux periodico serale a Trento. Descrizione: apertura di uno spazio aperto fisso dove la gente può incontrare degli esperti o semplici fan di Linux nell’orario della prossima apertura serale della biblioteca di Trento.

  • Progetto IncrizioneRemotaLinuxTrent ———————————–

    Descrizione: per favorire l’iscrizione di utenti linux affezionati al gruppo linuxtrent si è deciso di vagliare la possibilità di chiedere al Presidente dell’Oltrefersina il permesso di aprire un conto corrente postale per il pagamento remoto di iscrizioni, quote e donazioni a favore del LinuxTrent. Oppure di considerare un modo per favorire l’accesso alle iscrizioni per chi è fuori Trento. Ho promesso che mi sarei informato ma non sono riuscito in questi due giorni. In ogni modo ho trovato questo:

    http://www.poste.it/bancoposta/contobancoposta/

    Se è troppo oneroso possiamo chiedere semplicemente di imbustare i (pochi) soldi necessari per l’iscrizione e per posta si può ritrasmettere il tutto.

Non ho sicuramente esaurito tutta la discussione e, data l’ampiezza della problematica, forse sarebbero state necessarie due riunioni. Comunque una base è stata gettata e forse nella direzione giusta.

Grazie a tutti.

Marco Ciampa

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux