Menu Chiudi

Riunione del 10-12-2010

Assemblea ordinaria 2010 soci LinuxTrent

Ordine del giorno

  1. Illustrazione bilancio sezione (entrate/uscite);
  2. Discussione sull’attività svolta nel 2010;
  3. Proposte per il 2011;
  4. Elezione nuove cariche direttivo;
  5. Varie ed eventuali.

Presenti

Assemblea ordinaria 2010 soci LinuxTrent

Ordine del giorno

  1. Illustrazione bilancio sezione (entrate/uscite);
  2. Discussione sull’attività svolta nel 2010;
  3. Proposte per il 2011;
  4. Elezione nuove cariche direttivo;
  5. Varie ed eventuali.

Presenti

  • Tiziano Sartori
  • Roberto Resoli
  • Guido Brugnara
  • Daniele Pizzolli
  • Anne Ghisla
  • Michele Bert
  • Guido Tassera
  • Marco Ciampa
  • Adriano Ciaghi
  • Marco Agostini
  • Nicola Feltrin
  • Enrico Sester

Discussione

  1. Il presidente illustra a grandi linee qual’è stato l’andamento economico della sezione durante l’anno. I corsi svolti in primavera hanno aiutato a chiudere l’anno senza passività, le rimanenze di cassa sono state quindi versate alla Polisportiva come fatto durante gli anni passati. Qualche socio chiede se questa parte di soldi avanzati durante l’anno possa poi essere recuperata dalla Polisportiva nel caso servisse a LinuxTrent. Il presidente conferma che da parte della Polisportiva c’è sempre stata la disponibilità di venire incontro alla sezione.
  2. Il presidente riepiloga quali sono state le attività svolte nel 2010 ed analizza come una migliore gestione delle forze per il LinuxDay possa portare ad un miglior risultato. Per quanto riguarda l’attività in biblioteca Nicola Feltrin spiega brevemente che l’andamento è più che positivo ed il servizio è sicuramente funzionale.
  3. Per il 2011 il presidente verifica la disponibilità dei presenti per organizzare nuovi corsi base, shell e amministrazione. Vengono incaricati nell’ordine Marco Ciampa, Daniele Pizzolli e Marco Agostini di pianificare luoghi e date dei suddetti corsi da svolgersi senza sovrapposizioni. Roberto Resoli verficherà se ci sia a meno la possibilità di avere in uso dalla PAT una sala a Trento per tenere i suddetti corsi. Daniele Pizzolli fa notare che tale sala si potrebbe avere con più facilità se si presentasse un calendario organizzato degli eventi.
    Per quanto riguarda il LinuxDay il presidente illustra com’è stata svolta durante il 2010 l’attività di promozione dell’evento. Alcuni soci propongono di effettuare la spedizione di pacchi con manifesti e volantini ad ogni biblioteca e scuola. Ad aprile 2011 si organizzerà una riunione per mettere in pratica questa proposta e discutere degli altri dettagli del LinuxDay 2011. Il presidente fa quindi notare che, se andasse in porto la proposta di cui sopra, si potrebbe abbandonare l’affissione sulle bacheche pubblicitarie che non rende come sperato e dovuto. Roberto Resoli propone di contattare anche il Consorzio dei Comuni per chiedere la massima diffusione anche all’interno della rete comunale. Per anticipare i tempi della spedizione si propone di non mettere sul manifesto il programma della giornata così da avere gli stampati già ad agosto. Come target si decide di mantenere sia la parte per principianti che quella per esperti.
  4. Il presidente indica che per il ruolo di presidente ci sono i seguenti candidati: Tiziano Sartori
    All’unanimità viene votato l’unico candidato presentatosi. Il nuovo presidente chiede la disponbilità da parte dei presenti per ricoprire il ruolo di segretario. Si propongono Anne Ghisla e Roberto Resoli. Si affida a Roberto Resoli il compito con la riserva di Anne nel caso in cui serva aiuto a Roberto.
    Come vicepresidente viene eletto all’unanimità Marco Ciampa.
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux